Filler Permanenti - Utilizzi e Rischi Associati

In quest'articolo ti parlo dei filler permanenti. Scoprirai cosa sono e cosa contengono, per quali scopi vengono impiegati e i possibili effetti collaterali derivanti dal loro utilizzo.

Filer Permanente

Indice Articolo

Cosa sono i Filler Permanenti?

I filler permanenti - anche chiamati "filler non riassorbibili" - sono particolari sostanze impiegate in medicina estetica per correggere e contrastare gli inestetismi che compaiono sul nostro viso e sul nostro corpo a causa dell'invecchiamento.

I filler permanenti si caratterizzano per il fatto di essere, appunto, permanenti. Questo significa che, dopo essere stati infiltrati nella pelle, la cute non è in grado di riassorbirli in alcun modo, cosa che invece succede con i filler biologici (o riassorbibili) e con i filler semipermanenti.

I filler permanenti sono solitamente impiegati per appianare le rughe e i solchi più profondi, così come trovano impiego per riempire e dare tono e volume ad aree come labbra e zigomi.

Contenuto

Quali sostanze contengono i Filler Permanenti?

I filler permanenti attualmente impiegati sono perlopiù a base di diversi tipi di gel di poliacrilamide. Questi gel sono sostanze non naturali e del tutto estranee al nostro corpo, perciò non riassorbibili.

In passato, i filler permanenti potevano essere anche a base di silicone liquido. Tuttavia, in Italia, l'impiego del silicone liquido e dell'olio di silicone all'interno dei filler è stato proibito per legge a partire dal 1992, a causa degli importanti effetti collaterali che queste sostanze sono in grado di causare.

Purtroppo, nonostante il suo impiego sia espressamente proibito per legge, il silicone iniettabile ha un costo decisamente basso e ancora molti "medici" e individui senza scrupoli lo utilizzano nei filler per eseguire trattamenti estetici in maniera illecita.

A questo proposito, ci tengo a ricordare che, nel momento in cui decidiamo di sottoporci a un trattamento con filler, è fondamentale rivolgersi a medici professionisti del settore che operano in strutture qualificate. Così facendo si possono evitare complicazioni ed effetti collaterali, talvolta irreversibili e molto pericolosi per la nostra salute.

Ad ogni modo, nonostante l'uso dei gel di poliacrilamide sia consentito, sono molti i medici che in generale sconsigliano il ricorso ai filler permanenti. Ciò è dovuto agli effetti collaterali che queste sostanze possono causare e che si possono manifestare anche a distanza di anni dalla loro infiltrazione.

Rischi ed Effetti Collaterali

Quali sono i rischi e i possibili effetti collaterali dei Filler Permanenti?

filler permanenti effetti collaterali

La maggior parte dei rischi e degli effetti collaterali associati all'uso dei filler permanenti è imputabile proprio alla loro persistenza all'interno della pelle.

Questi filler, infatti, sono costituiti da sostanze completamente sintetiche, che il nostro corpo non è capace di degradare o assorbire. Pertanto, i filler permanenti possono essere considerati come dei veri e propri corpi estranei, che rimangono per anni sotto la nostra cute.

Proprio a causa della loro artificialità, tali filler ci espongono a maggiori rischi rispetto ai filler riassorbibili o ai filler semipermanenti.

Innanzitutto, con il passare del tempo, i filler permanenti potrebbero dare origine a complicazioni dal punto di vista estetico, generando sproporzioni ed effetti poco armoniosi nelle zone trattate. Questo può avvenire perché tali sostanze:

  • Non si adattano ai cambiamenti che la pelle subisce con il passare del tempo. Infatti, con l'invecchiamento la pelle perde gradualmente tono, elasticità e compattezza. Questi fenomeni continuano anche dopo l'infiltrazione dei filler permanenti che non sono in grado di "seguire" e adattarsi alle nuove forme e ai nuovi volumi assunti dalla pelle. Di conseguenza, si assiste alla formazione di disarmonie decisamente antiestetiche.
  • Possono migrare in nuove sedi. I filler permanenti, infatti, sono dotati di un proprio volume e di una propria massa. Con il passare del tempo, la pelle continua a perdere di elasticità e compattezza e non è più in grado di "sostenere" il peso dei filler permanenti. A causa di questo fenomeno, perciò, le sostanze sintetiche tenderanno a "scivolare" e a spostarsi in sedi diverse dal sito in cui erano state infiltrate in precedenza. Così facendo, si vengono a creare zone in cui si nota la presenza di corpi estranei che non dovrebbero trovarsi in quel posto.

I problemi appena descritti non sono sempre risolvibili e, in alcuni casi, è necessario intervenire chirurgicamente per rimuovere i filler permanenti e ripristinare, nei limiti del possibile, le condizioni di normalità.

Purtroppo, gli esiti di questi interventi chirurgici potrebbero non essere l'ideale dal punto di vista estetico, poiché potrebbero lasciare segni e cicatrici visibili sul volto.

Oltre a ciò, i filler permanenti possono dare origine a una serie di complicazioni ed effetti collaterali ancora più gravi, che spesso si manifestano anche molto tempo dopo la loro infiltrazione. Fra questi, ricordiamo le infezioni batteriche, la formazione di rigonfiamenti antiestetici, la formazione di noduli e di ascessi e le reazioni allergiche.

Altri effetti collaterali molto gravi che possono manifestarsi in seguito all'uso dei filler permanenti sono la fibrosi da filler (cioè un aumento eccessivo del tessuto connettivo nella zona in cui è stata infiltrata la sostanza) e i cosiddetti granulomi da filler.

I granulomi sono particolari lesioni che si formano a causa di un'infiammazione cronica. Tale infiammazione può essere provocata da infezioni batteriche e/o dalla presenza di corpi estranei nella pelle, come appunto i filler permanenti.

I granulomi causati dai filler permanenti possono comportare gravi conseguenze e generare sintomi come gonfiore, dolore e indurimento della zona interessata.

L'infiammazione, poi, può coinvolgere anche le terminazioni nervose presenti sul nostro viso, comprimendole e provocando la comparsa di un dolore continuo che aumenta quando si esercita una pressione sulla zona interessata.

Oltre a questo, nei casi più gravi, si può andare incontro a una perdita di sensibilità e a una difficoltà di movimento delle aree coinvolte.

La gravità di questi pesanti effetti collaterali provoca notevoli difetti estetici e, allo stesso tempo, può influire negativamente sull'aspetto psicologico di una persona, causando così ulteriori problemi.

Sia la fibrosi che i granulomi da filler sono molto difficili da eliminare. I trattamenti che vengono adottati spesso non sono soddisfacenti e lasciano segni indelebili sul volto dei pazienti.

Negli ultimi tempi, tuttavia, per la rimozione dei granulomi da filler permanenti sta prendendo sempre più piede l'uso delle tecnologie laser, che sembrano dare ottimi risultati.

Conclusioni

Alla luce di quanto detto finora, possiamo facilmente capire perché molti medici sconsigliano il ricorso ai filler permanenti, preferendo l'utilizzo di filler riassorbibili o semipermanenti.

I rischi, le complicazioni e gli effetti collaterali connessi all'uso di questo tipo di filler sono infatti notevoli e spesso non del tutto risolvibili.

Per tale ragione, prima di sottoporsi a un trattamento a base di filler, è fondamentale rivolgersi a medici specialisti e qualificati che dovranno valutare attentamente il rapporto rischi/benefici derivante dall'impiego dei suddetti trattamenti estetici.

È compito del medico, infatti, consigliarci su quale trattamento meglio si addice al nostro caso, informandoci di tutte le possibili complicazioni e degli eventuali effetti collaterali cui possiamo andare incontro, a maggior ragione se siamo intenzionati a ricorrere all'uso dei filler permanenti.


X115® - Crema Antirughe Donna - Flacone Airless 50 ml - New Generation Cream For Woman - Formula Completa 5 Azioni - IDRATANTE, con Acido Ialuronico, Collagene Idrolizzato, Allantoina e Pantenolo - LIFTANTE, con GABA ed Esapeptidi - RIDENSIFICANTE e ANTIOPrezzo:87,00€Offerta e Recensioni   Potente e rivoluzionaria formula "SOS", completa ed efficace, per combattere i segni del tempo sulla tua pelle
X115® | Set Bellezza - Cofanetto Regalo Donna | Crema Viso Donna 15ml + Integratore per la Pelle X115®+Plus | Trattamento Anti-età Completo"In & OUT" - Collagene + Acido IaluronicoPrezzo:88,60€Offerta e Recensioni   Elegantissimo Cofanetto Regalo Contenente: Integratore Antiossidante Antiage X115+Plus (15 Flaconcini Day + 15 Bustine Night) + X115 New Generation Cream Woman (Crema Antirughe Donna in Flacone Airless da 15ml).
X115® Crema Antirughe Uomo - Flacone Airless 50 ml | Crema Viso Uomo | Effetto Lifting e Anti-Age Tripla Azione - Idratante, Liftante e Ridensificante |Con Acido Ialuronico + Collagene Idrolizzato + Allantoina e Pantenolo + GABA ed Esapeptidi + Vitamina EPrezzo:87,00€Offerta e Recensioni   Potente e rivoluzionaria formula "SOS", completa ed efficace, per combattere i segni del tempo sulla tua pelle
X115® Primary | ANTIOSSIDANTE ANTIAGE | Integratore PELLE e ARTICOLAZIONI | Collagene Idrolizzato ? Acido Ialuronico ? MSM ? Vitamina C ? Echinacea ? Resveratrolo ? Acido Lipoico ? Polifenoli ? Curcumina + Piperina | Doppia Formula Day & NightPrezzo:48,00€Offerta e Recensioni   Un pratico supplemento a formula anti invecchiamento: X115 si presenta sotto forma di pastiglie dorate e argentate, che ti danno tutti gli ingredienti necessari per prenderti cura della tua pelle e del tuo organismo. La drastica formula senza paragoni e di qualità premium fornirà un effetto antietà e antiossidante.

Articoli Correlati

Miglior Trattamento Antirughe 2019Scopri di più

Antirughe.info

più bella, più informata

Miglior Trattamento Antirughe 2019*

X115® New Generation Skin CareScopri di più* In base all'analisi della redazione di antirughe.info e alle opinioni delle lettrici